Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Casèl di Somrabbi

Percorso espositivo nell'antico caseificio turnario risalente al 1858

Nell'antico caseificio turnario, costruito nel 1858, è stato allestito un percorso espositivo che raccoglie 127 particolari attrezzi utilizzati un tempo per la tradizionale lavorazione del latte.

Orario:
il caseificio è visitabile a richiesta per gruppi minimi di 10 persone.
 
Casèl di Somrabbi

Il vecchio caseificio turnario di Somrabbi è una testimonianza di inestimabile valore della storia e della cultura della Val di Rabbi.
Era un importante punto di riferimento per una piccola comunità, un luogo di lavoro espressione dell'organizzazione sociale ed economica della civiltà alpina. All'interno del Casèl di Somrabbi è stato allestito un percorso tematico che entra dinamicamente a contatto con i visitatori ed è inserito in una rete museale diffusa, cui è affidato il compito di raccontare un'economia, un mondo e un sistema di valori legati profondamente alla conservazione e alla valorizzazione delle risorse naturali.
L'allestimento è stato curato conservando le peculiarità dell'antico laboratorio del latte, valorizzando i tradizionali attrezzi e le tecniche di lavorazione con un percorso espositivo che segue il ciclo della lavorazione lattiero-casearia. Nella sala d'ingresso colpiscono l'attenzione del visitatore un grande focolare e i calderoni, simbolo del museo: a corredo pannelli descrittivi e suggestive immagini riprendono le fasi più importanti del processo di trasformazione del latte.
La sala espositiva accanto è dedicata agli utensili e agli arredi che si trovavano abitualmente nei caseifici d'un tempo.
 
 Vai alla lista