Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Malga Talé

Il bosco degli urogalli

Il recupero di Malga Talé ha suggerito l'allestimento di un percorso tematico dedicato ai tetraonidi e alle loro complesse strategie di adattamento all'ambiente.
La costruzione, agevolmente raggiungibile, è infatti collocata in un’area pascolo caratterizzata dalla consolidata presenza dei misteriosi uccelli selvatici. Nella radura circostante, nelle peccete che la circondano e sulle cime più elevate sono presenti il gallo cedrone, il gallo forcello, il francolino di monte e la pernice bianca.
L'itinerario realizzato all’interno di Malga Talé è uno strumento divulgativo-didattico dinamico poiché l'allestimento segue le regole del birdwatching: il visitatore è il protagonista di un viaggio che lo porta a scoprire, osservando, i galliformi nel loro ambiente naturale, ricostruito attraverso l'uso di suoni, immagini e riproduzioni d'habitat.
Le tracce lasciate dagli eleganti uccelli nel bosco e sulla neve, la loro alimentazione, le tecniche di mimetismo, il dimorfismo, la parata nuziale dei galli forcelli, sono tappe di un percorso ricco di suggestioni. L'itinerario è percorribile anche dai diversamente abili.

Ingresso: Biglietto “Il Bosco degli Urogalli” + Area Faunistica Adulti € 3,00 – Ragazzi € 1,00 
                   Biglietto solo Il Bosco degli Urogalli Adulti € 2,00 – Ragazzi € 1,00 
Orario: in estate, dal 25 giugno al 10 settembre tutti i giorni + 16-17 e 23-24 settembre, dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 13.00 alle 17.00.
Orario estivo: 10.00-12.30 e 13.00-17.00Richiedi Online
 
Malga Talé