Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Il mirtillo nero

Vaccinium myrtillus

Il genere "Vaccinium" appartiene alla Famiglia delle Eriche e comprende tante specie di arbusti sempreverdi o decidui, distribuiti in tutto l'emisfero nord e sulle montagne del Sud America. A parte i boschi alpini d'alta montagna, specie di Vaccinium si trovano nella brughiera, dove spesso crescono in compagnia delle eriche e del brugo. Le foglie assumono un bellissimo colore in autunno e tutte le piante hanno bacche, di colori diversi.
Nelle montagne alpine, il mirtillo nero (Vaccinium myrtillus) si trova nei boschi radi.
Il mirtillo nero
 
Il mirtillo nero

Caratteristiche della specie

Il mirtillo nero è un arbusto deciduo, alto 20-60 cm, con rametti verdi ed angolosi. Le foglie sono lunghe 1-3 cm, di colore verde-pallido lucente, ovali appuntite e dentate. I fiori rosa sono lunghi 4-6 cm, ma il mirtillo nero è conosciuto soprattutto per i suoi frutti neri, rotondi e larghi 8 mm. Questi sono dolci e vengono usati per le marmellate.
 Vai alla lista