Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Rifiuti

Non lasciare sul posto i rifiuti, riportali sempre con te a valle


Sul territorio del Settore Trentino del Parco non troverete cestini per la raccolta della spazzatura, questo perché la loro presenza comporterebbe una serie di problematiche:
- i cestini potrebbero essere ribaltati o rovistati dagli animali selvatici, sparpagliando di conseguenza i rifiuti. Inoltre può essere nocivo agli animali alimentarsi di resti di cibo.
- Lo svuotamento dei contenitori richiede manodopera, tempo e viaggi con mezzi di trasporto in zone di pregio naturalistico.
- I rifiuti raccolti in maniera indifferenziata non possono essere riciclati.

L’immondizia dispersa nell’ambiente è molto inquinante e impiega da alcuni mesi alle migliaia di anni per biodegradarsi; inoltre, può essere un pericolo per la fauna ed è esteticamente impattante. Se i resti della tue provviste ci stavano nello zaino prima di diventare spazzatura, ci staranno anche al ritorno: munisciti di un sacchetto, riporta l’immondizia a casa e separa i rifiuti per la raccolta differenziata. Se sei un fumatore, non gettare a terra i mozziconi, contengono sostanze nocive e inquinanti; inoltre, vengono facilmente trasportati dalle acque fino al mare, dove rappresentano ben il 40% dei rifiuti del Mediterraneo.
Cerchiamo di non lasciare traccia del nostro passaggio!